AVVERTENZE PER GENI

RIVISTA DI CONSIDERAZIONI CULTURALI DIRETTE A PERSONE IN GRADO DI LEGGERLE

Il Silent Book Club: leggere in silenziosa socialità

silent book club

di Maurizio Caminito

Il primo Silent Book Club risale al 2012 e nasce in California da una coppia di amici che leggevano in silenzio in un bar di quartiere. L’esempio di questa “silenziosa socialità” si è poi estesa a tanti che frequentavano già i gruppi di lettura, ma che si trovavano in difficoltà nel dover finire un libro a tutti i costi entro un tempo determinato e, soprattutto, nel dover trovare qualcosa di intelligente da dire agli altri negli incontri comuni.

Non sarebbe bello, molti hanno quindi pensato, avere un club del libro dove poter semplicemente godersi libri, amici e vino, senza “fare i compiti”? Tra l’altro per le persone introverse questa formula è senz’altro preferibile a quella del Gruppo di lettura tradizionale e l’esperienza insegna che spesso in questo modo si arriva ad un grado di socializzazione molto alto.

I Silent Book Club hanno sede di norma in un bar o in una caffetteria, dove è più facile accompagnare la lettura con un caffè, un tè o un bicchiere di vino, ma possono anche scegliere, come punto di ritrovo, una biblioteca o una libreria (https://www.instagram.com/silentbookclub/).

Oggi i Silent Book Club (https://silentbook.club/) sono attivi in circa 70 città, da New York e Los Angeles a Tucson e alla California, con alcuni primi esperimenti in Canada, a Calgary e Toronto e in Gran Bretagna a Birmingham.

Ma ora anche in Italia i Silent Book Club iniziano a diffondersi: gli avamposti sono a Corbetta (in provincia di Milano), che può vantarsi di essere il primo Silent Book Club, ospitato nella locale biblioteca e a Montrigiasco di Arona, nella Strattoria, un bar trattoria che organizza anche letture all’aperto.

Sempre con il motto. “Chiacchere e letture”. Un’occasione d’incontro per leggere in compagnia e condividere, ma solo se lo si desidera, le proprie pagine preferite.

Informazioni su forumdellibro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il agosto 20, 2019 da in letture.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: